VAI ALL\'EDIZIONE 2015
patrocini_new_10      patrocini_new_08      patrocini_new_04      patrocini_new_06      patrocini_new_02

MORGAN IN CONCERTO

QUANDO

DOMENICA 14 SETTEMBRE
dalle ore 21.00

DOVE

CAFFÈ PEDROCCHI
palco esterno

Domenica 14 settembre, nel giorno di chiusura della manifestazione, il Vintage Festival ha il piacere di presentare e di offrire al pubblico il concerto gratuito di uno degli artisti più rappresentativi e poliedrici della musica italiana: Marco Castoldi, in arte Morgan, accompagnato dallo storico polistrumentista Daniele Dupuis, in arte Megahertz. Alla scoperta di una cultura musicale d’altri tempi, in cui generi ed epoche si mescolano attraverso il genio di un autore brillante e l’originalità di un interprete mai banale. Durante l’esibizione, gratuita ed aperta a tutti, Morgan farà vibrare, alle sue note, l’anima d’annata del pubblico del Festival, attingendo al repertorio musicale che l’ha consacrato quale icona della musica italiana. In programma non solo brani dei Bluvertigo, storica band fondata assieme ad Andrea Fumagalli, ma anche i pezzi più apprezzati della sua carriera solistica, e i successi di giganti della musica italiana, quali Fabrizio de Andrè e Luigi Tenco. A fare da sfondo alla performance sarà la suggestiva e prestigiosa cornice del Caffè Pedrocchi, il caffè “senza porte” simbolo della storia e della cultura della città di Padova, opera dell’architetto Giuseppe Japelli.

 

Marco Castoldi, in arte Morgan, è un cantautore e polistrumentista italiano, classe 1972. Sin da giovane età suona chitarra, pianoforte, basso e sintetizzatori e, nel 1991, fonda i Bluvertigo. Nel 1995 esce Acidi e basi l’album che consacrerà la band al grande pubblico, seguito poi dai successi di Metallo non metallo (1997) e di Zero (1999). È del 2003 il suo primo album da solista Canzoni dell’appartamento, che vince la targa Tenco come migliore opera prima dell’anno. Nel 2005 pubblica il remake del celeberrimo album di Fabrizio De Andrè Non al denaro, non all’amore nè al cielo. È scrittore, compositore di colonne sonore e talvolta attore (come ne Il siero delle vanità di Alex Infascelli del 2004). Il grande pubblico l’ha conosciuto ed amato anche per la sua partecipazione come giudice di X­Factor.

 

Daniele Dupuis, polistrumentista, ingeniere del suono, storico collaboratore di Marco Morgan Castoldi, tastierista dei Blubertigo, Max Gazzè e Max Pezzali sia in studio che nel live. Ecclettico produttore e fondatore dei Versus. Il suo studio di registrazione non conosce soluzioni di continuità. Componente della X-Factor super Band 2013. Le sue hit hanno cavalcato le trasmissioni di radio Deejay diventando hit da classifica. La sua missione durante il live di Morgan sarà quella di alzare la temperatura  attraverso i suoi sintetizzatori e le originali macchine musicali dal sapore retrò.

SCOPRI GLI ALTRI EVENTI DEL FESTIVAL